fbpx Skip to main content

Nel mondo digitale, ogni consumatore si trova ogni giorno davanti a un mare di scelte possibili, spesso molto simili tra loro. In questo contesto, le recensioni online possono fornire la riprova sociale che il prodotto o servizio che offri è di qualità e può essere acquistato con fiducia. Le testimonianze positive fanno insomma svettare la tua offerta rispetto ai concorrenti, facendoti emergere e – cosa più importante – scegliere. In questo post ti vogliamo dunque parlare di questi strumenti potentissimi, che aiutano a rendere più credibile e appetibile il tuo brand.

recensioni online come raccoglierle e come sfruttarle per il proprio business

Come raccogliere testimonianze e recensioni online

Il primo passo per sfruttare il potere delle recensioni è saperle raccogliere in modo efficace e i modi per farlo sono moltissimi. Innanzitutto, va fatta una distinzione. Se hai un ristorante, un albergo o un ecommerce, la raccolta di feedback è piuttosto facile, dato che attirerai quotidianamente nuovi clienti. Potrai utilizzare servizi come TripAdvisor, Trustpilot e/o sfruttare le recensioni di Facebook e Google, che aiutano molto quando un utente ricerca una determinata attività online. In altri casi, sia che tu sia un professionista, sia che tu sia un’azienda di un altro settore, potrebbe non essere così immediato. Per questo si possono adottare delle strategie per non perdere nemmeno una di queste preziose testimonianze.

  • Email post-acquisto: invia delle email di follow-up ai clienti, chiedendo un feedback a lavoro finito.
  • Incentivi: offri piccoli incentivi, come sconti sui futuri servizi, per incoraggiare i clienti a lasciare un’opinione.
  • Richieste dirette: bando alla timidezza, perché non chiedi in modo molto diretto un feedback, durante una call o un incontro di persona? Spesso l’onestà e la schiettezza sono molto apprezzate.
recensioni online come raccoglierle e come sfruttarle per il proprio business

Dove e come mostrare le testimonianze e le recensioni online sul tuo sito

Una volta raccolti i feedback, devi riuscire a massimizzarne l’impatto. Il luogo ideale da cui partire è il tuo sito web. Ecco dunque alcuni consigli pratici e un po’ di buone pratiche tratte dai siti di aziende che hanno adottato modi creativi per valorizzare le opinioni dei propri clienti.

•      Homepage e sales page: posiziona le recensioni in punti strategici come la homepage e le pagine di vendita (di prodotti o servizi), dove sono più visibili.

•      Formati visivi efficaci:  se hai la possibilità di inserire, oltre al semplice testo, anche la foto del cliente, farai percepire la recensione come più veritiera. Lo fa molto bene Dribble, la piattaforma che mette in contatto aziende e professionist* del design che cercano e offrono lavoro. È ancora meglio se la persona che ha acquistato un tuo prodotto o servizio si presta addirittura a registrare un breve video, in cui racconta la sua esperienza. Un esempio (di altissimo livello) arriva da Toptal, una delle migliori piattaforme di mercato freelance.

•      Strumenti di automazione: Google è anche in questo caso un ottimo aiuto, ma esistono altre piattaforme, come Trustpilot o Yotpo, che raccolgono e mostrano i feedback in modo automatico e trasparente. In alcuni casi questi servizi vanno integrati nel sito, soprattutto nel caso di ecommerce, perché gli automatismi si legano al sistema di vendita. Se il procedimento ti sembra complesso, per questi aspetti puoi affidarti a una Web agency come noi di Way.

•      Esempi creativi: fatti ispirare dai siti che vedi intorno a te. Metti in evidenza le testimonianze di influencer o testimonial. Crea delle pagine con casi studio in cui la soddisfazione del cliente viene mostrata ricorrendo a statistiche e infografiche. O ancora ricorri allo sotrytelling, lasciando che siano le persone a raccontare come l’utilizzo di un determinato servizio abbia cambiato loro la vita o svoltato il business. Due ottimi esempi arrivano dai siti del software di contabilità online Xero e del tool di project management Basecamp. Infine, un esempio che ci piace molto è realizzato dal rivenditore americano di occhiali Warby Parker, che utilizza le recensioni dei clienti per rispondere alle domande più frequenti, unendo reviews e faq in un modo molto intelligente.

Integrare le testimonianze nel percorso del cliente

Le recensioni non vanno inserite in modo casuale nel tuo sito. Vanno posizionate strategicamente in ottica di web marketing, facendo sì che accompagnino efficacemente le diverse fasi del percorso del cliente.

Landing page (o pagine di prodotto/servizio) 

Le landing page sono spesso il primo punto di contatto tra un potenziale cliente e il tuo prodotto o servizio. Si tratta nella maggior parte dei casi di una pagina web specificamente progettata per ricevere e convertire il traffico generato da campagne di marketing. Includere le testimonianze in queste pagine è cruciale. Un’opinione positiva può rapidamente mitigare eventuali dubbi o preoccupazioni, fornendo una prova sociale immediata dell’efficacia e dell’affidabilità del prodotto o servizio offerto. La landing page di un corso online potrebbe includere racconti di studenti e studentesse su come il corso abbia migliorato le loro competenze o cambiato la loro carriera.

Email marketing

Integrare le testimonianze nelle tue newsletter è sempre un’ottima idea. Sono sicuramente essenziali nelle DEM (Direct Email Marketing), cioè quelle email più orientate alla vendita diretta di un prodotto o servizio, ma sono utili anche nelle newsletter più narrative, informative o educative. In entrambi i casi, possono aumentare l’efficacia del messaggio.

Retargeting

Il retargeting è una strategia pubblicitaria che mira a re-ingaggiare utenti che hanno già mostrato interesse per un prodotto o servizio, ma che non hanno completato l’azione desiderata (come un acquisto). Le recensioni in questo caso possono giocare un ruolo decisivo per portare l’utente a finalizzare il suo ordine

recensioni online come raccoglierle e come sfruttarle per il proprio business

Come gestire le recensioni negative

Lo sappiamo, a un certo punto potrà accadere. È fisiologico e abbastanza naturale. Insomma, prima o poi arriverà il momento di affrontare un feedback negativo. Niente paura, l’importante è trasformarla subito in un’opportunità per dimostrare l’impegno della tua azienda verso il miglioramento e la soddisfazione del cliente. Ecco alcuni consigli concreti su come gestire in modo efficace queste situazioni.

  • Rispondi tempestivamente e con professionalità: ignorare una recensione negativa non la farà sparire. Una risposta cortese dimostra invece che prendi sul serio il feedback dei clienti e che farai tutto il necessario per risolvere eventuali problemi.
  • Ascolta e comprendi il problema: prima di rispondere, prenditi il tempo per capire a fondo la questione, così che la tua risposta sia mirata ed efficace.
  • Offri una soluzione concreta (se possibile): può trattarsi di un rimborso, o di un prodotto sostitutivo. Mostrare che stai prendendo provvedimenti concreti può trasformare un cliente insoddisfatto in un sostenitore del tuo brand.
  • Usa un tono empatico e umano: evita risposte automatiche e generiche. Una risposta personalizzata, che rifletta comprensione e empatia, può fare molto per ripristinare la fiducia del cliente.
  • Impara dalle critiche: ogni opinione negativa è un’opportunità per migliorare. Analizza i feedback per identificare aree di miglioramento nel tuo prodotto, servizio, o processo aziendale.
  • Sposta il dialogo in privato: in alcuni casi, può essere utile continuare la conversazione in uno spazio privato, con un’email o una telefonata. In particolare, se la situazione richiede una certa delicatezza, intervenire in prima persona con un contatto diretto può essere un segno di grande attenzione verso l’esigenza sollevata dal cliente.
  • Trasparenza e onestà: se hai commesso un errore, ammettilo. È un atteggiamento raro, ma valutato sempre molto positivamente.

Conclusione

Siamo giunti al termine di questo post dedicato alle recensioni online, in cui abbiamo cercato di far emergere la loro importanza. Non si tratta di semplici commenti da trattare con superficialità, ma di veri e propri strumenti di marketing, che possono definire la reputazione e il successo della tua azienda. 

Se vuoi sapere di più su come possiamo aiutarti a raccogliere e sfruttare al meglio le recensioni per la tua attività online, contattaci oggi stesso!